Gostomelske highway, residential complex, Irpinskie Lipki

Exhibition

Irpin, Ukraine: Past, Present and Future
Destroyed but Not Conquered

Irpin, a city located near Kiev, 76 percent destroyed due to the Russian military invasion and active hostilities in the community, has been designated as a heroic city. Reconstruction of the city requires a layered vision and tools capable of intervening at different scales, responding to particular urgencies and needs, facilitating dialogue between different actors involved, from the municipality to stakeholders, intersecting the Master Plan with local projects. The case of Irpin is compared with other Italian and Ukrainian experiences. The exhibition evokes the past, present and future of the city in an immersive experience that recalls the tragedy but also the desire for hope and rebirth that the citizens of the Ukrainian city are demonstrating.

Credits

Curated by: IRS Irpin Reconstruction Summit
On the occasion of the working table: Reconstruction of the City: Case Studies and Guidelines

Highlights

Archives and collection
Explore hundreds contents →

Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sitemap